Pinocchio, una bugia vera

da Carlo Collodi

La voglia di scoprire è il motore che spinge ogni bambino a conoscere il mondo. Pinocchio, guidato dalla stessa curiosità, vuole mettere il naso dappertutto, con l’ingenuità e la vulnerabilità di un bambino. Pinocchio in ogni situazione fa la scelta sbagliata, che l’abbia soppesata poco o a lungo. Ma si innamora anche di qualsiasi progetto e a ogni caduta si rialza sempre con la stessa energia, pronto e reattivo. Curioso di tutto, verso tutti ben disposto, non concepisce il tradimento, anche se poi lo mette in atto senza saperlo. Pigro, testardo e un po’ permaloso, Pinocchio si fa prendere per il naso da tutti. Ma finché c’è amore c’è speranza, anche per un burattino di legno come lui. 

 

Destinatari: dai 4 ai 9 anni

Finalità didattica: scoperta, crescita e cambiamento

Produzione: Teatro Fuori Rotta 

Cast:  Lucia Bizzotto

Scene: Giacomo Aghergheloae

Durata: 1 ora circa

Siae codice opera: non tutelato


Gallery